News

Porte Aperte d'Autunno Arca

Non perderti i Porte Aperte Arca per l'autunno 2019! Scopri la nuova gamma Arca 2019 nel punto vendita a te più vicino. Verifica il calendario in continuo aggiornamento. RETE VENDITA QUANDO DOVE MODELLI ESPOSTI Emilia Romagna Caravan Camper Service Sabato e Domenica, 22-23 Settembre Sabato e Domenica, 29-30 Settembre Sabato e Domenica, 06-07 Ottobre Orario apertura: sabato 9,00- 13,00 15,00 – 18,00 domenica 10,00 – 13,00 - 15,00 – 18,00 Modena P 615 GLM P 699 GLM P 699 GLG H 699 GLG H 740 GLM Veneto Nuova Maril Sabato e Domenica, 22-23 Settembre Sabato e Domenica, 29-30 Settembre Sabato e Domenica, 06-07 Ottobre Orario apertura: 9,00- 12,30 15,00 – 19,00 Legnago Zai P 615 GLM P 699 GLM P 699 GLG P 740 GLG H 640 GLM H 699 GLG Lombardia Grosso Vacanze Sabato e Domenica, 22-23 Settembre Sabato e Domenica, 29-30 Settembre Festeggiamo 45 anni di attività! Orario apertura: continuato dalle 10,00 alle 18,00 Genola H 699 GLG H 640 GLM P 699 GLM Lazio Nuova Riviera Sabato e Domenica, 13-14 Ottobre Orario apertura: 09,00 - 13,00 15,00 - 19,00 Roma H 699 GLG H 640 GLM P 740 GLC P 615 GLM Toscana Flycamper Sabato e Domenica, 22-23 Settembre Sabato e Domenica, 29-30 Settembre Orario apertura: sabato 9,30- 12,30 15,30 – 19,00 domenica 15,30 – 19,00 Figline Valdarno H 640 GLM P 699 GLM

Leggi tutto

Europa M 725 GLM: l’eccellenza Arca per tradizione

Perché un classico non finisce mai di dire quello che ha da dire. Dedicato alla famiglia esigente che può trovare in questo veicolo prestigio e tradizione uniti nell’eleganza delle forme esterne e degli interni e nella sostanza delle scelte in termini di ergonomia, facilità di utilizzo in ogni stagione, tecnica e innovazione. Arca presenta oggi il modello Europa M 725 GLM. Uno dei classici della tipologia con letto matrimoniale posteriore su garage si presenta come un mansardato elegante ed equilibrato ma dai grandi spazi grazie alle sue dimensioni che prevedono una lunghezza di 725 cm, un passo di 403 a fronte di una larghezza massima di 236 cm ed una altezza di 315 cm: il giusto equilibrio tra le dimensioni esterne di 7,25 m e l’abitabilità interna data da spazi ampi e estremamente fruibili. Dotato di un grande gavone garage posteriore per scooter offre ambienti funzionali e ben distribuiti. Le dotazioni si completano con una cucina lineare, maxi frigorifero da 160 litri, ampie possibilità di stivaggio. La meccanica di base è quella del Fiat Ducato con motorizzazioni euro 6 da 2.3 litri con 130, 150 e 180 cavalli utilizzata con la configurazione con telaio ribassato camping car special. Scopriamo quindi la cucina lineare dalla buona funzionalità. Sono presenti la cappa aspirante ed un gruppo cottura a tre fuochi con lavello integrato nel pregevole piano in pietra acrilica. Le dotazioni si completano con la presenza del frigorifero da 160 Litri. Eccellenti le possibilità di stivaggio grazie all’ampio pensile superiore con ripiano a dispensa, ai cassetti centrali ed un cestello estraibile. Nel primo cassetto anche un pratico piano d'appoggio aggiuntivo o tagliere. Novità 2019 la parete in metacrilato che avvolge la finestra della cucina, sempre utile per aerare la zona cottura. La zona notte posteriore è caratterizzata da letto con rete a doghe, materasso di qualità in tessuto traspirante, testata imbottita, luci di lettura spot a LED, pannello a tetto con illuminazione a LED, pensili e vani a giorno. Eccellente l'aerazione della zona che può contare su due finestre e un oblò. Il piano del letto può variare in altezza con meccanismo assistito elettricamente variando da 75 cm da terra fino a 122 cm, dando così tanto volume per lo stivaggio del gavone garage accessibile dall'interno del camper tramite uno sportello apposito. Chiudiamo il nostro viaggio intorno al mansardato Europa M 725 GLM parlando della mansarda. Molta attenzione è stata posta dai progettisti posta all’utilizzo invernale del veicolo attraverso un attento studio della diffusione perimetrale del riscaldamento. Ottima anche però per l'estate dove l’aerazione è garantita dalla presenza di ben tre finestre, una maxi finestra frontale (1200x300 mm) e da due finestre laterali (700x300 mm), da un oblò 400x400mm e da un oblò Heky 3 (900x600 mm), il maxi oblò panoramico centrale. La rete della mansarda è sollevabile tramite pistoni per garantire facile accesso e utilizzo della dinette. Come è fatta: la mansarda Europa è formata da un tetto in pannello sandwich in vetroresina esterna dallo spessore di 32 mm che si unisce nella parte inferiore ad un piano strutturale estremamente resistente. Le pareti in Alufiber®, dallo spessore di 43 mm, assicurano un’eccellente coibentazione data dal materiale isolante PS estruso all’interno. Si aggiunge poi un guscio esterno in vetroresina per maggiore protezione, isolamento e solidità. Grande abitabilità interna, con un volume interno di 2,2 m3. Il riscaldamento della mansarda è assicurato da un flusso di aria calda omogenea grazie a bocchette posizionate lateralmente e frontalmente.

Leggi tutto

Arca al Salone del Camper 2018

L'esposizione più importante della stagione si avvicina e come ogni anno Arca sarà presente al Salone del Camper con le novità 2018. Vieni a trovarci presso il padiglione 5 il mondo Arca delle nuove tecnologie costruttive, dell'esperienza e del made in Italy è tutto da scopriere. La gamma EUROPA sinonimo di eleganza, stile, qualità e sicurezza, con i suoi modelli Mansardati, Semintegrali e Motorhome ti conquisterà. I veicoli presenti durante la manifestazione saranno: Mansardati, Europa: M 725 GLM, M 725 GLT Semintegrali, Europa: P 699 GLM, P 699 GLG, P 740 GLG Motorhome, Europa: H 699 GLG, H 740 GLC, H 740 GLM

Leggi tutto

Arca e "Il Giro di Paola"

Puntuale a maggio ritorna il Giro d’Italia: un evento nazionale imperdibile che a noi di Arca quest’anno piace in maniera particolare perché insieme al Giro d’Italia prenderà il via anche il “Giro di Paola”, una pedalata per quasi tremila chilometri sulle strade del Giro d’Italia che vedrà impegnata Paola Gianotti. L’ultracyclist, come ama definirsi, Paola Gianotti è nota agli amanti delle due ruote e agli sportivi tutti per essere detentrice di tre Record scritti nel Guinness Mondiale dei Primati, fra cui quello che ha guadagnato essendo la ciclista più veloce ad unire in un percorso tutti gli Stati Uniti (esclusi Alaska ed Hawaii). Nella sua nuova impresa “Il Giro di Paola”, l’ultracyclist pedalerà percorrendo esattamente le strade dei corridori del Giro ma con un giorno di anticipo: oltre 3000 km da Catania a Cervinia, con anello finale intorno ai Fori Imperiali, sulle stesse tappe del Giro d’Italia, ma il giorno prima, all’alba, 18 tappe quindi e 18 albe. Perché il Giro di Paola? Paola con questo suo viaggio vuole ricordare Alfonsina Strada che nel 1924 partecipò al Giro d’Italia insieme agli uomini. Accompagnata dalla giornalista Mariateresa Montaruli e dalla fotografa Ilona Kamps, Paola porta i valori dello sport come auto-affermazione e autodeterminazione delle donne, con momenti di incontro e racconto in diverse città italiane. Inoltre, Paola Gianotti vuole portare un messaggio dedicato alla sicurezza stradale. Il messaggio che Paola promuove ormai da tempo è “Io rispetto il ciclista”, adesivi e braccialetti sul tema saranno distribuiti durante il percorso. Si tratta di una campagna per la sicurezza stradale di chi va in bici con l’obiettivo di responsabilizzare gli automobilisti con un messaggio positivo. Ma non solo, attraverso questa impresa Paola prosegue il suo progetto, al quale lavora da anni, legato all’Uganda, “La speranza viaggia in bicicletta”, in collaborazione con la Onlus Africa Mission Cooperazione e Sviluppo, he si pone l’obiettivo di raccogliere fondi per acquistare 18 (una per tappa) biciclette per le donne, da aggiungere alle 104 già consegnate gli anni scorsi. Ad accompagnare Paola nel suo “Giro d’Italia” il nostro Arca Europa H 699 GLG, che si unirà ai tanti camper che sono di supporto a ciclisti e spettatori del giro che quest'anno ha una protagonista in 'rosa' in più, Paola. L’Arca Europa servirà a Paola per i momenti di riposo, relax e studio del percorso e allo staff per seguirla nella sua impresa, per realizzare video e scatti fotografici, per testimoniare le forti emozioni che la accompagnano durante il percorso. In perfetta sintonia con Paola Arca vuole supportare i messaggi di cui la cycler si fa portavoce. Seguiamo quindi insieme Paola ed emozioniamoci con lei per i suoi traguardi tappa dopo tappa, km dopo km! Forza Paola…non mollare…mai…e tanti buoni km! www.keepbrave.com facebook: @keepbrave.paola #iorispettoilciclista #alfonsinastrada #ilgirodipaola

Leggi tutto

Il genio Arca e le tecniche costruttive: il telaio AL-KO

Il telaio AL-KO AMC è un must per i veicoli di fascia alta, ed è lo stesso camperista più esperto ed esigente a richiederlo. Arca lo sa e da sempre lo sceglie come base perfetta per i suoi modelli, consapevole di offrire un valore aggiunto non solo al comfort di marcia, ma anche alla sicurezza. La storia fra Arca e AL-KO inizia nel 1974 quando per la prima volta AL-KO comincia a parlare di telaistica per camper costruita su misura ed Arca ne diventa il primo partner. Una storia che continua oggi con la gamma motorhome Europa serie H.

Leggi tutto

Il genio Arca e la qualità dei materiali: la pietra acrilica

Arca seleziona i materiali valutandone le loro doti tecniche e funzionali, perché in un camper, ancor più che a casa, estetica e utilizzo si intrecciano indissolubilmente. Ecco allora che Arca sceglie per la propria produzione materiali innovativi dalle proprietà eccellenti, come la pietra acrilica, per i piani cucina e toilette, a garanzia di elevate prestazioni, donando comfort, eleganza e prestigio, alla vista e al tatto. Iniziamo il viaggio nel Genio Arca e la qualità dei materiali andando alla scoperta della pietra acrilica dei top cucina e toilette. La pietra acrilica è un materiale di ultimissima generazione, tra i materiali di tendenza nell’arredamento. Nato nel 1967, è un materiale ad alte prestazioni funzionali ed estetiche utilizzato per applicazioni di arredamento, design ed architettura, in ambienti interni ed esterni. Nell’arredamento della casa la pietra acrilica ha vasti impieghi poiché si combina bene con qualunque tipo di materiale, si presta a ogni stile e gusto e ha caratteristiche tecniche che la rendono adatta ad ogni utilizzo (lavabi e lavelli per bagni e cucine, piani di lavoro, ante, sanitari e arredo bagno, mobili e accessori di qualunque genere). La pietra acrilica è un materiale composito appartenente alla categoria dei “solid sufaces”, non assorbente e non poroso, prodotto per circa due terzi con idrossido d’alluminio, ricavato dalla bauxite, e per un terzo con acrile, polimetilmetacrilato, di alta qualità, con l’aggiunta, eventuale, di piccole quantità di pigmenti colorati. All’aspetto appare luminoso e traslucido, morbido al tatto e uniforme e senza giunture visibili. La pietra acrilica presenta per aspetto e tecnologia diverse caratteristiche, ed è per questo che è destinato oggi ad impieghi davvero infiniti. Sono proprio queste sue qualità che fanno sì che la pietra acrilica rimanga nel tempo solida, robusta ed esteticamente piacevole anche se sottoposta a sollecitazioni di diverso genere, anche se trattato con minor cura o “maltrattato” da attrezzi della cucina, dall’umidità e dal calore del bagno, anche se non pulito e curato ogni giorno con costanza. Arca Camper per la gamma Europa ha scelto un materiale di pregio che in un camper vissuto rappresenta la comodità in assoluto. Ecco una prima lista delle caratteristiche: resistente e robusto, igienico, non tossico e ipoallergenico, non poroso, privo di giunzioni visibili, durevole nel tempo, sopporta usi e abusi, facile da pulire e mantenere, impermeabile, impenetrabile da macchie, gradevole al tatto, resistente ai graffi, resistente all’umidità e alla muffa, ripristinabile seguendo poche indicazioni di manutenzione, abbastanza resistente al calore. Scopriamole in dettaglio: Altamente igienica: essendo un materiale non poroso la pietra acrilica non assorbe umidità, liquidi o sostanze alimentari e per questo non favorisce la crescita di batteri, funghi o muffe. Non tossica: essendo un materiale inerte, la pietra acrilica è atossica e ipoallergenica. In fase produttiva produce emissioni limitate in quanto chimicamente non reattiva. Resistente: la pietra acrilica è un materiale solido e omogeneo, per questo resiste con facilità agli urti, ai graffi e all’usura quotidiana. E’ anche resistente alle macchie in quanto non essendo poroso non permette la penetrazione dei liquidi. Attenzione però, perché la pietra acrilica è un materiale sensibile al calore! Durevole nel tempo: la pietra acrilica è resistente alla luce diretta del sole e il suo colore si mantiene immutato nel tempo. Resistente alle sollecitazioni, poi, è poco soggetta all’usura del tempo. Riparabile: la pietra acrilica, per come è composta, è rinnovabile, può essere cioè ripristinata o riparata. Piccoli interventi si possono fare in maniera autonoma, altri più importanti necessitano di personale tecnico specializzato. Di facile manutenzione: E’ molto semplice prendersi cura della pietra acrilica, bastano pochi e semplici gesti. Nelle prossime puntate, tutti i trucchi per una perfetta manutenzione. Parliamo ora di manutenzione. Abbiamo visto che la pietra acrilica è un materiale resistente, semplici regole di manutenzione e pulizia ci aiutano però a renderlo ancora più durevole per preservarlo da usura, tempo ed eventi accidentali. Oltre a questi facili accorgimenti è bene sapere che la pietra acrilica può essere facilmente riparata e rigenerata da tecnici specializzati per danni più importanti. Manutenzione quotidiana: In caso di qualunque macchia sciacquare con acqua calda e passare un panno morbido. E’ possibile usare anche un panno umido con crema leggermente abrasiva, tranne che su macchie dovute a calcare. Per macchie di grasso, olio, profumo, vino, sangue, mercurocromo usare una spugna abrasiva con detersivo contenente ammoniaca Per macchie di succo di limone, caffè, tè, aceto, ketchup, oli vegetali, polline di giglio, zafferano, inchiostro, lucido per scarpe, muffa, iodio e per rimuovere le bruciature di sigaretta e i graffi significativi usare una spugna abrasiva con candeggina, sciacquare con acqua calda e asciugare con panno morbido. Per rimuovere macchie di calcare, minerali e sapone usare una spugna abrasiva con detersivo senza acetone, sciacquare con acqua calda e asciugare con panno morbido. Per la pulizia si consigliano movimenti circolari. Sempre in tema di manutenzione ecco alcuni consigli per preservare la pietra acrilica e renderla durevole nel tempo. Per esempio, attenzione al calore: è consigliato impiegare sottopentola sempre, prima di appoggiare pentole roventi, così come è sconsigliato versare acqua bollente direttamente sulla superficie, meglio aprire prima il rubinetto dell’acqua fredda. Attenzione anche alla dimensione delle pentole che posate sui fuochi devono essere di dimensioni corrispondenti ai fornelli di cottura, per non causare problemi alla parte circostante. E’ poi sconsigliato tagliare o tritare direttamente sul piano; preferibile utilizzare appositi taglieri. Infine attenzione alle macchie provocate da prodotti chimici, vanno rimosse immediatamente con un panno morbido. Sicurezza ed ecocompatibilità. La composizione a base di minerali ed acrilico, la produzione a basso impiego di risorse e la lavorazione a “rifiuti zero”, danno al materiale una valutazione ottima in tema di ecologia. E’ infatti provato che il la pietra acrilica sia un materiale assolutamente sicuro per la salute dell’uomo e anche dell’ambiente naturale perché: - ha un basso contenuto di VOC, cioè composti organici volatili come benzene, toluene, metano, dannosi per la salute. - è un materiale chimico inerte, cioè non produce emissioni nell’aria, per questo risulta altamente salutare. - i suoi processi produttivi infine producono pochissimi scarti che vengono comunque riutilizzati nella produzione.

Leggi tutto

Il "grande piccolo" P 615 GLM

Dopo il lancio a Settembre del motorhome H 640 GLM, la gamma Arca si amplia e propone un nuovo modello nella tipologia semintegrale, Europa P 615 GLM. Come è facile capire dalla sigla del nome, i due modelli ampliano l’offerta dei modelli compatti dedicati alla coppia o alla famiglia di tre persone. Europa P 615 GLM è la soluzione ideale infatti per chi, pur non rinunciando a stile, tecnologia e dotazioni, cerca manovrabilità. Paragonabile per maneggevolezza ai furgonati, di cui è poco più lungo, si distingue certamente per maggiore abitabilità e comfort. Europa P 615 GLM offre in 6,15 metri 4 posti omologati e 4 posti letto, due nel letto matrimoniale trasversale posteriore e gli altri nel letto basculante che scende elettricamente dalla cabina. Ideale per la coppia alla ricerca di un veicolo semintegrale capace di accogliere all’occorrenza ospiti, il P 615 GLM propone una zona giorno luminosa e vivibile grazie ad un living a L, con seduta anche sul lato passeggero, composto da sofà bombato e cuscini ergonomici, a scelta in microfibra o ecopelle, realizzati a zone con tre diverse densità per il massimo comfort di seduta. Il tavolo è traslabile a 360 gradi per offrire facile accesso alla cabina guida e comodità a tavola. La vivibilità della zona giorno è garantita anche dalla cucina disposta linearmente al corridoio, di fronte alla toilette, che offre un discreto stivaggio grazie ai cestoni e cassetti estraibili. Il piano di lavoro è in pietra acrilica con lavabo in acciaio inox e coprilavello in pietra acrilica e piano cottura a tre fuochi. Essendo un veicolo compatto il frigorifero in dotazione ha una capacità di 100 L, non si rinuncia però alla cappa aspirante disponibile dal pensile sopra-cucina. Sul lato sinistro, a dividere tra la dinette ed il letto posteriore, ecco la toilette compatta ma multifunzionale perché la doccia si separa con ante ripieghevoli quando in uso e diventa lo spazio per l’utilizzo del lavabo. Il piano di calpestio è formato da un piatto doccia in vetroresina. Lo stivaggio è qui garantito da spazi ricavati in colonne e da un pensile, lo specchio è a tutta parete e obliquo nella parte superiore. La zona notte del P 615 GLM è formata da un letto trasversale di discrete dimensioni 1950x1350 raggiungibile tramite una praticissima e stabile scaletta estraibile la quale, quando chiusa, si appoggia allo sportello dell’armadio guardaroba sotto il letto: un armadio capiente che sfrutta gli spazi frontale e laterali del letto posteriore. Immancabile come nel resto della gamma Europa un gavone garage stivaggio capace di ospitare uno scooter nello spazio passante e accessibile dallo sportello maxi lato passeggero 850x1120 mm con pistone per una più facile apertura. Il pavimento del garage è realizzato per maggiore rigidità e coibentazione con un pannello sandwich ed è dotato di anelli scorrevoli per il fissaggio degli oggetti alla parete.Sempre in tema di stivaggio o predisposizioni, a pavimento sono disponibili due botole, una portaoggetti e una per l’accesso all’ utenze elettriche. Per quel che riguarda gli esterni, il modello Europa P 615 GLM porta con sé tutte le dotazioni del Genio Arca, quindi pareti esterne in Alufiber® con uno spessore di 43 mm, tetto di 32 mm e cupolino in vetroresina, pavimento in Styrofoam® con copertura inferiore e superiore in vetroresina di ben 54 mm, bandelle laterali e montanti in vetroresina, testata posteriore in monoblocco di vetroresina realizzato con la tecnologia VEX a stampo chiuso. Da top di gamma le dotazioni fornite di serie: climatizzatore cabina, cruise control, doppio airbag, ABS, Immobilizer e ASR, volante e cambio in pelle, ruote da 16’’, chiusura centralizzata, sedute con doppio bracciolo e fodere abbinate alla tappezzeria, attacco elettrico e per doccetta esterni. Il tutto a partire da € 67.490,- meccanica Fiat 130 cv. Dal 15 Febbraio il nuovo Europa P 615 GLM sarà disponibile a Parma, al Festival Turismo & Outdoor, e presso la rete vendita autorizzata.

Leggi tutto

T&O: vinci biglietti ingresso omaggio con Arca!

Dal 15 Febbraio Arca si sposta a Parma, al Festival Turismo & Outdoor, il nuovo appuntamento dedicato alla vacanza in camper, alle attività da svolgere all’esterno, alle attrezzature e alle destinazioni: una vetrina quindi per il prodotto camper e insieme un contenitore di proposte di viaggio, di sport e di esperienze all’aperto. Arca partecipa alla prima edizione di questa manifestazione e si mette in bella mostra per i camperisti che sono alla ricerca di nuove esperienze o di itinerari specifici da fare con il proprio mezzo ricreazionale, e per gli amanti delle attività all’aria aperta, che potranno con l’occasione scoprire come il camper si avvicina molto al proprio stile di vita. Save the date! Segnati questo nuovo importante appuntamento: dal 15 al 18 Febbraio, presso Fiere Parma, troverai Arca al padiglione 5. Sullo stand Arca i veicoli di punta della gamma 2018 Europa, con un’importante anteprima europea. Ma non solo! Arca ti offre la possibilità di visitare gratuitamente il Festival. Come? Semplice, segui Arca Camper su Facebook. Per le prossime settimane e fino all’inizio della manifestazione Arca proporrà ai propri fan post con domande, curiosità, indovinelli…a cui rispondere subito come commento al post. Se la risposta è esatta, fra i primi che indovineranno, in omaggio ogni volta due biglietto ingresso gratuiti! Un motivo in più per seguire Arca Camper! Scopriamo ora le proposte Arca per Turismo & Outdoor. Novità in anteprima europea! Europa P615GLM il “grande piccolo” di casa Arca: semintegrale con letto basculante, supercompatto 6,15 metri, letto matrimoniale trasversale posteriore, maxi garage per scooter, zona giorno confortevole e spaziosa nonostante le dimensioni ridotte del veicolo, per chi cerca comfort e praticità in viaggio e in sosta. Europa P 615 GLM non è il solo veicolo Arca Camper propone dedicato alla coppia che vuole muoversi con facilità, non rinunciando a prestazioni di un alto di gamma. Ecco che si conferma sempre a Parma, dopo il lancio al Salone del Camper, il motorhome compatto H640GLM con maxi garage. Tra i veicoli esposti anche i camper sotto i sette metri (6,99), il grande "classico" della gamma Arca. Tra i semintegrali, P699GLM, con maxi garage posteriore, P699GLG, con letti gemelli. Ecco nei motorhome uno dei best sellers, H699GLG, l'ottimo compromesso fra comodità e dimensioni. Per chi non si lascia spaventare dalle dimensioni e predilige il massimo comfort abitativo, Arca completa l'ampia scelta disponibile ai visitatori del Festival con il semintegrale P740GLG, con letti gemelli posteriori, e con il motorhome H740 GLC con letto centrale nautico e maxi garage. Non mancare, Arca Camper ti aspetta dal 15 Febbraio!

Leggi tutto

MTB e Camper…una simbiosi perfetta.

“La MTB è l’espressione più pura del ciclismo in contatto con la natura. Il senso di libertà che offre un mezzo in grado di percorrere tutti i tipi di percorsi, strade asfaltate, sterrate, sentieri tortuosi, è per gli amanti della natura un elemento fondamentale per assecondare la loro passione, raggiungendo luoghi incontaminati, rispettando l’ambiente, raggiungibili in alternativa solo con lunghe scarpinate. Le emozioni che offre la MTB, guidando immersi nel verde dei boschi, tra montagne maestose, valli solcate da fiumi e torrenti, sono veramente impagabili. Molti bikers, proprio per non perdere il contatto con la natura, prediligono il camper agli alberghi, potendosi fermane e pernottare restando immersi nell’ambiente a loro più congeniale, potendo apprezzare il risveglio ammirando l’alba dalla finestra dal proprio letto, addormentarsi cullati dal canto degli uccelli, dallo scorrere dell’acqua nei fiumi o dai flutti mare, sono tutte sensazioni impagabili. In sintesi il camper e la MTB sono i mezzi ideali per chi vuole vivere la natura a 360 gradi. Ovviamente il camper è molto apprezzato anche da chi pratica il ciclismo su strada esento un mezzo molto versatile in grado di assecondare le esigenze di molti.” Queste le parole di Aldo Zanardi, biker atleta dello Scott Racing Team e giornalista sportivo per www.solobike.it. E con queste parole Aldo parla di un mondo che conosce molto bene perché Aldo parla di sé e delle sue passioni…la MTB, la natura e il camper. E per seguirle ha scelto il motorhome Arca Europa H 740 GLG. Un modello versatile e spazioso con i suoi 7 metri e 43, un layout pratico con letti gemelli fissi posteriori e zona anteriore ampia. Senza escludere l’ampio stivaggio che il maxi garage offre e la facilità di accedervi grazie ai due grandi portelloni laterali. Aldo ha ritirato il suo camper dal concessionario Gira Gira di Origgio (VA) e da subito lo ha testato su strade asfaltate, sui campi da gara, sui percorsi naturali. Noi di Arca, lo abbiamo intervistato facendoci raccontare la sua esperienza. Aldo, iniziamo subito dalla “conclusioni”. Arca Europa ha soddisfatto le tue aspettative? Dopo un’intera stagione sui campi gara italiani, affrontando tutte le condizioni, non posso che dare un giudizio più che positivo sull’Arca - Europa H 740 GLG, che si è dimostrato, malgrado le dimensioni non certo contenute, un mezzo pratico e versatile, con dotazioni complete ed efficienti, particolarmente adatto a chi vuole affrontare soste in autonomia, cosa comune sui campi gara delle competizioni di MTB. Il design è accattivante, per me il mezzo è bellissimo, ma le doti principali sono l’abitabilità e la praticità. Nulla è lasciato al caso, la cura dei dettagli è ottima e tutto risulta essere molto funzionale. Torniamo allora all’inizio, perché Arca Europa ? Il modello che ho scelto, sulla carta, aveva tutte le caratteristiche che mi servivano: disposizione degli spazi interni, spazi di stivaggio, tecnologie costruttive d’avanguardia e uso di materiali performanti per situazioni specifiche come le mie. Per elencarne alcune, ad esempio, il telaio Al-ko, affidabile, che consente la realizzazione di un doppio pavimento tecnico passante, le pareti in alufiber, il tetto in vetroresina, con frontale e posteriore monoscocca. Senza dimenticare i forti spessori, tutte le pareti hanno uno spessore di ben 43mm, per un elevato isolamento termico. I materiali scelti poi per gli interni ma anche per le scocche, mi hanno dato da subito l’idea di affidabilità e solidità. Infine, ma prioritario, il gavone garage, capiente, spazioso, pratico e funzionale. Quindi corrispondente ai tuoi bisogni, sulla carta, e dal vivo? Ho avuto occasione di scoprire Arca Europa in occasione del lancio allo scorso Salone del Camper. Fabio Calza, della concessionaria Gira Gira, me lo ha fatto conoscere in dettaglio, perché sapeva delle mie esigenze e dell’uso che faccio del camper per passione e per lavoro. Da subito sono rimasto contento dello stile elegante e inconfondibile, il calore del legno e l’atmosfera rilassante, necessari per riposarsi dopo la fatica o per lavorare in tranquillità. La dinette oltre che ampia è infatti estremamente luminosa con ampie finestre che mi permettono di usufruire della luce del giorno per lavorare e scrivere finché è possibile…e nel contempo, perché no, godermi il paesaggio esterno. Sei stato anche ospite Arca nella linea produttiva…la visita è servita a convincerti..oppure? No, avevo già fatto la mia scelta, conosco Arca e conosco il concessionario Gira Gira, mi sono fidato dei suoi consigli. Certo vedere come è stato prodotto il mio camper è servito a tenermi tranquillo nei mesi in cui aspettavo la consegna. E poi c’è sempre molto da imparare. La visita in produzione è stata davvero interessante e mi ha permesso di conoscere alcuni aspetti tecnologici e costruttivi che ignoravo. Un layout con cucina a L, 4 posti letto sempre pronti, toilette e doccia indipendenti, altro? Esatto, funzionalità sotto ogni punto di vista, il motorhome è omologabile per patente B (35q) con quattro posti viaggio e quattro posti letto sempre pronti, due nei gemelli posteriori che si può trasformare con facilità anche in un ampio letto matrimoniale, e due nel basculante sopra la cabina di guida. La porta scorrevole che separa la zona giorno da quella notte, è molto utile perché permette all’accompagnatore di continuare a dormire tranquillamente quando ad esempio noi biker ci alziamo all’alba per fare la colazione pre-gara. Il bagno poi è ampio pratico, dotato di finestra e turbovent per il ricambio rapido dell’aria specie quando si ripongono le mute sportive ad asciugare. Infine, praticissima, la doccia esterna, con acqua calda e fredda, che consente di lavarsi prima di salire in camper quando si rientra infangati. Alcuni suggerimenti per l’allestimento a chi vuole seguire il tuo esempio? Ho installato nel mio Europa i cerchi in lega da 16”, fendinebbia e fari DRL (Day runnig light) che oltre a dare appeal servono soprattutto per chi come me non si fa spaventare dalle condizioni metereologiche per mettersi in viaggio. Ed io che di chilometri ne faccio molti per seguire per lavoro le gare sul territorio nazionale e non solo, ho dotato il mezzo di cambio automatico robotizzato, essendo poi il cruise control già di serie. Così come di serie è il riscaldamento a gasolio combinato 6000 W con CP PLUS, una certezza quando il clima è più rigido. Infine consiglio il montaggio di una veranda da 5m, consente di coprire sia il portellone del garage che la porta cellula, anche in posizione aperta, cosa non da poco quando si sosta sotto la pioggia. Arca Camper ringrazia Aldo del suo racconto, delle sue foto, della sua disponibilità e della sua passione! credits Foto Aldo Zanardi

Leggi tutto

Le dimensioni di un successo

615.640.699.725.740. Ecco i numeri del successo della gamma Europa 2018! 13 modelli, 3 tipologie, 5 lunghezze. Europa, una filosofia di prodotto unica per soddisfare le più diverse esigenze grazie ad una gamma completa e capace di spaziare tra mansardati, semintegrali e motorhome offerti in più dimensioni e tipologie. Veicoli compatti, pratici alla guida: P 615 GLM, novità 2018, semintegrale con letto basculante, H 640 GLM, novità 2018, motorhome. Per la nuova stagione 2018 Arca presenta due modelli compatti, dedicati alla coppia che vuole muoversi con facilità, non rinunciando a prestazioni di un alto di gamma. Veicoli sotto i sette metri (6,99), il grande "classico" della gamma Arca. Tra i semintegrali, P 699 GLM, con maxi garage posteriore, P 699 GLG, con letti gemelli. La gamma dei mansardato offre un modello con letti gemelli, M 699 GLG, sotto i sette metri. Ecco nei motorhome uno dei best sellers, H 699 GLG, l'ottimo compromesso fra comodità e dimensioni. Ecco invece le soluzioni per chi predilige il massimo comfort abitativo: Mansardati, oltre i 7 metri, M 725 GLT, con letti a castello per la famiglia in vacanza, e M 725 GLM c on maxi garage. Semintegrali P 740 GLC con letto centrale e doccia indipendente e P 740 GLG, con letti gemelli posteriori. I modelli motorhome H740 GLC, H 740 GLG e H 740 GLM completano l'ampia scelta per chi desidera spazio e comodità. La gamma Europa rappresenta la sintesi dei valori Arca esclusivi: un modello italiano di stile, funzionalità e comfort, un prodotto che mantiene il suo valore nel tempo grazie a tecnologie esclusive, soluzioni costruttive resistenti e durevoli, impiantistica di tipo domestico, scelta di materiali di prestigio, con le migliori dotazioni fornite di serie.

Leggi tutto

Novità 2018 Europa H 640 GLM

New Entry Arca 2018 tra i motorhome della gamma Europa il nuovo H 640 GLM, integrale dedicato alla coppia o alla famiglia di tre persone. Su Fiat Ducato, chassis Al-Ko, quindi con doppio pavimento passante, il nuovo modello Europa è un veicolo compatto con i suoi 640 cm di lunghezza. Punto di forza, lo stivaggio che anche in un modello così compatto è degno di nota. H 640 GLM si presenta infatti con un doppio pavimento accessibile dall’esterno grazie ad un portellone sul lato sinistro e dall’interno grazie a botole di accesso a pavimento. Dispone poi di un garage posteriore, sotto al letto trasversale di buone dimensioni e con sportelli su entrambi i lati del camper, quello a destra di dimensioni maggiori. In opzione, il garage può essere richiesto con il sistema letto saliscendi che porta in dote la regolazione elettrica dell'altezza del soprastante letto matrimoniale trasversale. Il layout interno offre tanto spazio di movimento nonostante le dimensioni ridotte. Tutto ciò grazie ad una dinette living e ad una cucina laterale a destra dell’ingresso. La dinette ospita fino a 5 persone e la cucina è progettata nell’ottica di fornire spazi e funzionalità. Sul piano in corian si ricava il lavabo a stampo fuso e il blocco a 3 fuochi. Generoso nelle possibilità di stivaggio, con due pensili superiori e diversi vani inferiori organizzati per lo più con cestelli estraibili, il blocco cucina si completa con il frigorifero completo di cassetto inferiore portabottiglie e cella freezer integrata. La zona notte è formata da un letto trasversale su cui si sale tramite comodi gradini angolari. L’armadio guardaroba si trova lateralmente accanto al bagno. Lo stivaggio è aumentato poi dai pensili posteriori. Altri due posti letto, naturalmente, sono offerti, anteriormente, dal classico letto basculante. Piccole dimensioni ma grandi prestazioni. Europa H 640 GLM racchiude infatti in sé tutte le caratteristiche del Genio Arca. Non ti resta che scoprirle cliccando qui.

Leggi tutto

Gioca con Arca

Arca ti aspetta al Salone del Camper 2017 a Parma per giocare insieme! Come fare ? Facile! Visita lo stand Arca nel padiglione 5. Troverai una postazione con dei tablet che ti consentiranno di giocare con noi. Partecipare è semplice, basta inserire il proprio nome e indirizzo e-mail. Vedrai immediatamente il premio estratto per te da ritirare subito desk Arca. Tra i gadget omaggio Arca potrai vincere una shopper personalizzata, un coltellino multiuso o un adesivo. Ti aspettiamo da sabato 09 Settembre al padiglione 5, stand ARCA!

Leggi tutto